Amber Malt

Simpsons Malt

Tutti i Malti Simpsons vengono prodotti esclusivamente con l’orzo distico più pregiato.

Se volete un malto di qualità eccelsa e rendimento costante nel tempo avete trovato il prodotto giusto.  Con oltre 150 anni d’esperienza, la famiglia Simpson produce un’ampia gamma di malti di qualità, tra cui svariati malti speciali per il settore brassicolo, per quello alimentare e della distillazione. Al momento della mietitura, quasi il 100% del raccolto annuo viene conservato all’interno delle aree di stoccaggio certificate. In questo modo l’azienda è in grado di offrire la piena tracciabilità di tutti i prodotti, partendo dal seme per arrivare al malto finito.

Ninkasi distribuisce in esclusiva per l’Italia, la Francia, Svizzera, Slovenia e Belgio tutti i malti Simpsons nei diversi formati (sacchi da 25Kg, big bag e sfuso).

Dal 1862, quando James Parker Simpson fondò la sua prima malteria a Alnwick, nel Northumberland, Simpsons Malt è un’azienda a conduzione familiare. Oggi, la quinta generazione porta avanti il marchio, insieme al padre, Simon Simpson Obe. Come azienda indipendente a conduzione familiare, investiamo in quelle aree del business in cui vediamo margini di miglioramento e di innovazione.

Proprio l’innovazione è sempre stata al centro di tutto. Sono due i passaggi fondamentali che segnano l’importantissima spinta per dar vita al miglior malto per i nostri clienti: ecco il primo: verso la fine degli anni ’50 Richard L. Simpson si recò in Olanda, dove scoprì un nuovo processo di lavorazione del malto. Si tratta della “Scatola del Saladino”, uno strumento che permetteva di girare meccanicamente l’orzo due o tre volte al giorno all’interno dello stesso contenitore. In questo modo si poteva garantire una qualità ed una lavorazione constante tutto l’anno: un cambiamento significativo rispetto ai processi esistenti, quando il grano doveva essere ruotato a mano, spesso in balia dei fattori atmosferici.

Al ritorno in Inghilterra, Richard incaricò i suoi ingegneri di creare un prototipo della Scatola del Saladino. In questo modo tutto il processo di maltazione poteva essere fatto in un unico luogo. La nuova Scatola del Saladino fu costruita a Berwick nei primi anni ’60.

Verso la fine degli anni ’80 si è assistito ad un’altra importante innovazione: l’inserimento dei tini di germinazione e torrefazione, presso il nostro stabilimento di Tivetshall, nel Norfolk. Questa operazione strategica ha migliorato la produttività, l’igiene (il prodotto viene lavorato in tini inox orizzontali) e le condizioni di lavoro sia in termini qualitativi che quantitativi: i feedback dei nostri clienti parlano da soli. Perciò, da allora, abbiamo introdotto altri 12 tini, apportando costantemente le migliorie necessarie ad ogni nuova installazione.

“La nostra catena di fornitura – dal contadino al birraio o al distillatore – è breve, e gli agricoltori con cui lavoriamo diventano parte della nostra famiglia allargata”. Richard Simpson, Vicepresidente

Nei primi anni ’80 Simpsons estende le malterie a Berwick-upon-Tweed, dal 1984 si espande ulteriormente, formando la compagnia di trading agricolo McCreath, Simpson and Prentice (MSP). Nel 2011, tramite l’acquisizione di John Guthrie Ltd, sono stati intensificati i legami con i partner agricoli uscendo oltre i confini scozzesi e dell’Inghilterra del nord.

“Da Simpsons Malt comprendiamo e condividiamo le tue ambizioni di rendere sempre migliori le birre ed i whisky che produci. Ecco perché produciamo una vasta gamma di malti di alta qualità per garantirti risultati eccellenti in maniera costante nel tempo.

Dalle nostre varietà Heritage, dal Golden Promise e Maris Otter, ai nostri speciali Red Rye Crystal e Golden Naked Oats, sappiamo che per produrre una birra migliore e un whisky migliore, è tutta una questione di aroma e sapore.” Richard Simpson, Vicepresidente

1–15 di 32 risultati

X