Flex: la migliore soluzione per l’amaricatura della birra!

Questo articolo è scritto essenzialmente per i neofiti, per i birrai esperti approfondiremo più avanti l’argomento. Per riuscire a garantire un’amaricatura senza errori, Ninkasi ha pensato di affidarsi a un prodotto di qualità che, in fase di test, ci ha davvero convinto. Si tratta di Flex, un estratto di nuova produzione e derivato dal luppolo, che ha dato ottimi risultati in fase di amaricatura della birra.

Come ben sapete, calibrare la giusta dose di “amaro” della nostra birra artigianale, significa anche dare una resa qualitativa al suo gusto e sapore. È quando si fa bollire il luppolo insieme al mosto che si ottengono le note amare giuste, capaci di calibrare il grado di dolcezza e rendere più gustosa la nostra birra. Di solito, il grado di amaro è definito dalla quantità di pellet o coni di luppolo che si aggiungono in fase di fermentazione. Scegliere, quindi, gli estratti di luppolo migliori, significa anche ottenere un prodotto finale migliore.

 

LE QUALITA’ DI FLEX SONO ESSENZIALMENTE TRE:

Stabilità

La sua particolare lavorazione rende il Flex il più stabile tra gli estratti per l’amaricatura birra. Se conservato nel suo flacone, e perfettamente chiuso, in modo che agenti esterni non lo possano alterare, l’estratto Flex può anche conservarsi per più di due anni, mantenendo intatte le proprietà che lo caratterizzano. Questo lo rende facilmente stoccabile, senza timore di perdere prodotto durante il trasporto e la conservazione.

Resa

Flex è in grado di garantire una resa finale maggiore, rispetto alle altre soluzioni, in coni o pellet. Si parla di una percentuale che arriva anche a superare il 20% rispetto alla produzione tradizionale. Questo particolare lo rende il prodotto perfetto se state cercando un ottimo rapporto tra resa quantitativa e qualitativa. Anche se produciamo di più, possiamo permetterci in questo modo di non perdere in qualità. La sua particolare formulazione, infatti, elimina all’origine una buona parte di componenti vegetali e di residui del mosto che, durante la filtrazione ci fanno perdere molti litri.

Qualità

La composizione di Flex garantisce un apporto costante di tutti gli eccipienti fondamentali che di solito troviamo negli estratti per l’amaricatura birra. In particolare modo, abbiamo valutato la componente di Alfa Acidi costante al 65%. Inoltre, la sua bassa viscosità ci permette un dosaggio più preciso e calcolato.

Questi due elementi, uniti, ci consentono di prendere facilmente la mano sulle quantità di prodotto che vogliamo usare per ottenere il grado di amaricaturta desiderato per tutte le nostre tipologie di birra. Un fattore che ci rende il lavoro più facile, più costante e, soprattutto, più redditizio in termini di quantità prodotto.